adesso sto’ bene…

Com’era nata quella passione bruciante, non lo ricorda neppure. Forse con quell’abbraccio nel momento del dolore. Poi la prima uscita, sulla scogliera ventosa. A ridere in moto come due ragazzini, con la testa e i polmoni a riempirsi di voglie. C’era una lei..ma era lontana. C’era una lei..ma non aveva voglia di pensarci. L’emozione riporta a galla ricordi sopiti, mai … Continua a leggere

polvere…

….mentre il mio Paese scivola in un baratro, mi soffermo e penso ai piccioni. All’aria di strafottenza e superiorità con cui mi guardano. Penso che le donne vere escono sempre di casa truccate e pettinate. Hanno la casa in ordine, il bucato perfettamente stirato. Penso di essere un uomo. Penso che Pertini non avrebbe firmato tutti quei provvedimenti di “straordinarietà … Continua a leggere

Impossibile

    Quasi impossibile  ricominciare, sotterrare il ricordo, le aspettative deluse. Impossibile…rivivere l’amore..”quel” tipo di amore,  che ti lascia stremata in un letto distrutto, che ti fa gridare il piacere e piangere lacrime convulse di gioia..   Accarezzarti ii capelli, nella quiete del “dopo”..e abbracciare un cuscino odoroso. Senza parole. A che serve parlare ? Gli occhi incatenati, dall’inizio alla … Continua a leggere

Cuore di vetro

Ti scrivo queste poche  righe , perchè mi manchi. Non so ancora come chiamarti, forse amore… Mi guardo indietro e vedo…non ti ho mai conosciuto. Ho avuto altri volti, altre mani, non le tue. La gentilezza dei tuoi occhi, dei gesti confidenziali e sicuri, come due braccia tese. Non so neanche dove sei, amore girellone. …E l’odore che hai.  Ma … Continua a leggere

Sotto la neve..pane!!

Aspettavano la neve, quaggiu’. L’spettavano come una manna dal cielo, perchè sul Cimone con la neve si lavora, si sbarca il mese senza affanno. Il monte intristito da lacrime copiose e fango..pochi turisti tristi  in giro. Pochi “sghei”..   A me va’ bene anche così, che c’entra. Io mica ci mangio con gli sci..io mi ci diverto, quando posso. Altrimenti … Continua a leggere

Canis Lupus

Un animale nomade, ecco cosa sono. Che a star ferma a lungo nello stesso luogo mi annoio mortalmente. Mi fermo giusto per far crescere la prole…”femmina alfa”….carattere dominante. Domino il piccolo branco , a capo di una piccola gerarchica  e  ben definita dinastia.  Allargata ad esemplari esterni alla mia progenia, chiamati “amici ” Esagerata. Contrariamente a quanto si pensa, sono … Continua a leggere

…ci sei sempre stato…

    Una vita come un’altalena…ieri, domani, ma conta solo oggi. Il mio presente, questo equilibrio, quello che chiamo “benesere”.  Il benessere interiore, quello che ti fà sorridere con dolcezza agli eventi.. ed affrontare il giorno nuovo con nuovi sogni, con tanto ardore. Roma andata – ritorno, in meno di dieci ore…fotografie all’alba nel mio quartiere, il concerto che aspetti … Continua a leggere

lo avevo dimenticato…

Troppo presa dagli affanni, avevo dimenticato la mia voglia di esser donna. Ed anche i tuoi occhi chiari, e quei settemila modi diversi di sorridermi. Piu’ o meno volutamente, avevo rimosso, oscurato, cancellato la voglia di conquistarti che avevo. Ogni giorno. Ogni maledettissimo giorno. Chè per me era un gioco. E l’amore è giocare. A scoprirsi, a scoprire, Annusarti, sentire … Continua a leggere