…Dio mi ama.

Ho passato la mia domenica con un cane traballante, a curare il nostro giardino. L’albero si è ammalato, secondo me si stà lasciando morire, proprio come faccio io. E’ stato un anno avaro di albicocche, col vento di questo pomeriggio quelle  piccole, insulse, irraggiungibili, hanno finito col bombardarmi per stendermi al tappeto. Lo scorso anno titrovai arrampicato in cima, novanta kili come un piccolo King Kong..novello golosisimo Orso Yoghi..per l’albero la tua uscita di scena sarà stata una liberazione. Ma solo per l’albero. Mi manchi. Non faccio altro che pensarti, sognarti, illudermi in un miglioramento. Ma l’estate sicuramente non m’aiuta, avrai mille cose da vivere, tu coi tuoi ventun anni da rapace. Per me è diverso. Per me è sempre Autunno. Grigio e spento, con ore monotone e tutte uguali.Io l’Autunno ce l’ho nel cuore.

Ho passato la mia domenica con tre euro in tasca, mezzo pacchetto di sigarette, ventuno chilometri di riserva alla golf. Continuo a pensare che dei soldi non me ne frega un cazzo. Stamani sono stata a trovare Gabriele. Il tuo amico d’infanzia che un brutale certificato di dimissioni ha definito ” gravemente celebroleso”. Assomiglia al mio ficus benjamina. Ma il ficus non ha cateteri e sonde di alimentazione. Dio mi ama, domeniche grigie, malinconoia, Gli ho parlato di noi, appena stara’ meglio sono certa, ti rimprovererà.




Ho passato la domenica a trovare mia nonna. Ha la solita faccia da fatina buona delle favole, coi capelli turchini. A parte le considerazioni sulla professionalità della sua amica parrucchiera che lavora in casa, lei mi ha detto di stare tranquilla, perchè Dio mi ama. Ho lasciato il piccolo cimitero di campagna col cuore leggero…meno male che mi ama…figuriamoci se gli stavo sul cazzo !!

…Dio mi ama.ultima modifica: 2012-07-22T19:46:28+02:00da juve_897
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “…Dio mi ama.

Lascia un commento